Ludwig Mies Van Der Rohe, Aquisgrana, 1886 – Chicago, 1969
Formato nello studio di Peter Behrens (come Gropius e Le Corbusier) e cresciuto negli influssi del De Stijl, nel 1930 Mies Van Der Rohe fu chiamato alla direzione della Bauhaus, succedendo a Annes Meier, che tenne fino alla sua chiusura.
Non solo autore di costruzioni rivoluzionarie ma anche di mobili di volta in volta ad esse dedicate: alla costruzione del sobborgo di Stoccarda “Wessenhof” (1927), all’allestimento del Padiglione Tedesco all’Esposizione Internazionale di Barcelona (1929), al progetto della Casa Tugendhat a Brno sono legati disegni di sedie e poltrone di estrema raffinatezza ed eleganza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento